Se i consumi sono lo specchio dei nostri tempi, la ricerca di svago diviene espressione di una nuova visione del tempo libero, inteso non solo come momento per dedicarsi ai propri hobby ma anche come sinonimo di pura “evasione”. Cresce sempre più il desiderio di sperimentare: la limitata disponibilità del bene tempo, infatti, induce gli italiani a concentrare nel week end, nei ponti festivi o anche semplicemente negli spazi di “non lavoro” sempre più attività, il che, inevitabilmente, porta alla generazione di un’offerta ogni giorno più articolata e complessa. Vacanza e viaggio, anche se più corti rispetto al passato, restano un must per molti nostri connazionali: l’83% considera queste attività addirittura irrinunciabili. La tendenza attuale è quella della “fuga” nel fine settimana, segno dei nostri tempi frenetici. Si denota così molta richiesta per quelle piccole pause in hotel, SPA o nelle strutture extra alberghiere, che grazie ai diversi comfort divengono i luoghi perfetti per riconquistare l’equilibrio psicofisico e ritagliare del tempo tutto per sé.

Ma per molti viaggiare significa anche esplorare: sono in tanti gli italiani che fanno le valigie per partire verso nuovi orizzonti, in cerca dell’arricchimento di conoscenza e di emozioni. Per questa fetta di consumatori il consiglio è il camper: un modo diverso di fare vacanza e di trascorrere il tempo libero, in un forte legame con la natura e l’aria aperta. Un’armonia che troviamo, analogamente, anche nei viaggi in mare: in estate, infatti, si conferma il trend del noleggio di yachts, catamarani, gommoni e barche a vela e, in tutte le stagioni, la vacanza in crociera, alla volta delle più belle mete turistiche in Italia e nel mondo.

Chi, invece, preferisce la terra ferma, può contare su design, eco-sostenibilità e sicurezza: le parole chiave degli ultimi nati dal settore 2/4 ruote. La grande conferma, in questo caso, si chiama scooter: fattori come il costo crescente del carburante, i problemi di traffico e di inquinamento delle città candidano infatti questo mezzo come la più efficace soluzione al problema della mobilità, non solo nella quotidianità cittadina ma anche per praticare un turismo a corto e medio raggio. Chi non vuole rinunciare alla potenza poi, può contare sulle moto, il cui fiore all’occhiello è rappresentato ancora dalle supersportive, che somigliano a quelle che si vedono in pista, anche se i volumi arrivano dai segmenti più versatili, guidabili ed effettivamente sfruttabili, adatte ai viaggi ma anche alla quotidianità. Ma a crescere sempre di più è anche un altro prodotto, e con lui un tipo di turismo davvero interessante: stiamo parlando della bicicletta e del fenomeno del cicloturismo, sempre più diffuso anche nel nostro Paese. Tra i materiali, il carbonio regna ancora da incontrastato padrone. Ad ogni modo, per tradizione o per indole, gli italiani si confermano fedeli alle quattro ruote: un sondaggio rivela, infatti, che il 53% di loro preferisce viaggiare in auto, soprattutto (36,5%) nella la spaziosa e familiare station wagon, ideale per spostarsi in tanti e per lunghi tragitti.

Passeggiare con la famiglia in bicicletta: una moda sempre più attuale come quella di usare la mountain bike. Per questo motivo l’offerta sul mercato di CICLI ELIOS si evolve con costanza e grande attenzione al cicloturismo e al tempo libero senza dimenticare le esigenze dei professionisti delle due ruote.

Arezzo, Porto Ercole e campo Imperatore: sono queste le tre sedi proposte da A POINT AREZZO SRL per un viaggio da sogno dove le esigenze business si abbinano a quelle estetiche grazie a centri benessere altamente qualificati. Arezzo Park Hotel; Porto Ercole Resort & Spa; e A Point Roma: ambienti scenografici dove la parola d’ordine è seduzione.

C’è un turismo che consuma, veloce ed effimero, e c’è un modo di viaggiare diverso: rispettoso dell’ambiente, delle culture e delle tradizioni. IL TUCANO VIAGGI SRL propone un modo di viaggiare rivolto a viaggiatori speciali e agli amanti del bello che c’è nel mondo: la cultura al centro dell’esperienza per conoscere nuovi luoghi come ad esempio il Giappone e la Cina. Mille proposte, a misura di ogni desiderio.

  Guarda i video Tempo libero