Si occupa di conversione dell’energia anche FRIEM, fondata nel 1950,  che progetta e costruisce convertitori di corrente di grande potenza con particolare attenzione all’industria elettrochimica. Friem è leader nelle nuove tecnologie applicate ai convertitori di alta potenza, di tipo a Diodi, a Tristori o a IGBT, utilizzando l’elettronica e la regolazione digitale più avanzate. Negli ultimi 50 anni ha installato in tutto il mondo più di 1200 convertitori di potenza per un totale di oltre 43 milioni di Ampère. Alla fine del 2009 ha lanciato la linea di inverter per le energie rinnovabili “Recon-line” con il modello Recon-30 con una potenza nominale di 100-150 kilowatt e più recente la linea Recon-10 con potenze più limitate: 33-50 kilowatt. Entrambe le linee sono modulari.